Pubblicato in: Poetando

Senza lavoro

Invisibili tracce 
di speranza
vagano negli occhi spenti
e tutti uguali di una massa
cieca e stanca e presente
alla ricerca della fatica,
dignità negata di alzarsi col sole
senza chiedersi quale futuro.
Possano quegli sguardi aprirsi e
mai più abbassarsi, possa il cielo avere
pietà di compromessi
e speranze infrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...