Pubblicato in: Poetando

Vento d’ansia

Come la burrasca s'avventa
Il dolore inatteso
Mi prende, mi trascina.
Spilli ovunque, ma il corpo
Ormai cadavere sugli scogli
Non ascolta e si disfa.
Dell'anima le ali si fanno pesanti,
Loro sì, piangendo sangue,
Grondando lacrime
Attonite, improvvise.
Come si respira?
Io non lo ricordo.

Pubblicato in: Pensieri sottoforma di post

Pensieri sull’indifferenza

Una volta ho avuto un attacco di panico su un treno. Benché la mia difficoltà fosse evidente, nessuno dei presenti mi rivolse la parola o fece qualcosa per aiutarmi.

Negli ultimi giorni, il caso di Sara Di Pietrantonio sembra avere colpito e, forse, risvegliato le coscienze di molti. Ciò che lascia maggiormente basiti di questo ennesimo femminicidio è l’indifferenza dei passanti di fronte alle disperate richieste di aiuto della ragazza. Continua a leggere “Pensieri sull’indifferenza”