Pubblicato in: Poetando

La sarta

Si agita mentre trafigge, l’ago

e pungendo la stoffa

balla una melodia

veloce e allegra.

Ne segue

movenze e ritmo

il filo laborioso,

si intrecciano

i ricordi ai suoni,

si annodano

i pensieri ai tessuti.

(In alto la foto di una vecchia macchina da cucire appartenuta alla mia famiglia)

3 pensieri riguardo “La sarta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...